domenica 25 giugno 2017

Rogue One

Ma come si fa a fare una recensione di Rogue One a fine luglio 2017? In realtà questo film l'ho visto al cinema nel dicembre dell'anno scorso, ma ai tempi ne scrivevano tutti, due scemenze scritte da me non potevano certo aggiungere nulla. Dato che l'ho rivisto ora, perché non scriverne adesso? Che poi su questo Blog i film li recensisco sempre in ritardo, anche di anni, per cui sono anche in anticipo.
Partiamo da una premessa: non vado pazzo per la saga di Guerre Stellari. Mi piace la fantascienza e mi piace anche il fantasy (ho sempre pensato che Guerre Stellari s'inquadrasse più nel fantasy che nella fantascienza. L'ho sempre visto come un fantasy spaziale, con quelle menate sulla Forza e i poteri dei Jedi), ma il prodotto finale, in questo caso, non mi ha mai entusiasmato. Da bambino, quando guardai i primi tre, che poi erano Episodio IV, V e VI, rimasi affascinato, ma rivisti da grande... oddio, sto per scrivere un'eresia per i fan della saga, ma... mi è sembrato che facessero acqua da tutte le parti.